Home Concorsi Concorso straordinario, la correzione delle prove effettuate avverrà da remoto

Concorso straordinario, la correzione delle prove effettuate avverrà da remoto

CONDIVIDI
[pro_ad_display_adzone id=65073] [pro_ad_display_adzone id=102364]

Con l’entrata in vigore del Dpcm 3 novembre il MI ha dovuto sospendere lo svolgimento delle prove scritte relative al concorso straordinario per docenti della scuola secondaria di I e II grado.

Secondo le dichiarazioni della Ministra, il 73% dei candidati ha già svolto le prove, quindi solo una piccola parte dovrà ancora affrontarle appena sarà possibile.

In proposito, il MI ha fatto sapere che l’Amministrazione sta mettendo a punto procedure telematiche per avviare, tempestivamente, e all’insegna della massima trasparenza e sicurezza, le operazioni di correzione “da remoto” da parte delle insediate Commissioni di valutazione. Quanto prima
saranno diramate le necessarie istruzioni operative.

Al termine della correzione delle prove scritte, le commissioni procederanno alla valutazione dei titoli nei riguardi dei candidati che hanno superato la prova.

[pro_ad_display_adzone id=78598]